Settimana Santa di Pasqua

Dal 17/04/2019
Al 22/04/2019


A Forio d'Ischia spesso la Settimana Santa coincide con l'inizio della stagione turistica: sacro e profano, tradizione e modernità si fondono e con l'inizio della primavera creano una particolare atmosfera tra le strade ed i vicoli del centro storico di Forio. Il Giovedì Santo, in tutte le parrocchie, si tengono i tradizionali riti religiosi, dalla Messa in Coena Domini (Ultima Cena - Lavanda dei Piedi - Istituzione dell'Eucarestia) all'Adorazione Eucaristica all'Altare della Reposizione (impropriamente detto "Sepolcro"). I riti proseguono il Venerdì Santo, con la celebrazione della Passione del Signore e culminano nella Veglia Pasquale nella notte tra Sabato e Domenica, solenne celebrazione delle Resurrezione di Gesù.

Actus Tragicus

La sera del Venerdì, tutto il centro storico di Forio è attraversato da una rappresentazione della Via Crucis, che dal 1982 viene organizzata dall'associazione Actus Tragicus: un gruppo di giovani di Forio, indossando costumi realizzati da un noto artigiano locale, partono dalla contrada di Monterone, fino al porto ed a diversi angoli e piazze del centro, dove mettono in scena i momenti salienti dell'Actus Tragicus della Passione e Morte di Gesù, bilanciando da un lato la fedeltà alla lettura dei Vangeli e dall’altro l’autonomia artistica e organizzativa della regia che deve coordinare più di cento figuranti. La bellezza del centro storico, valorizzata dagli effetti scenici delle fiaccole, la suggestione delle musiche e la voce narrante, realizzano un perfetto amalgama con il testo interpretato ed il trasporto e la commozione del popolo che assiste.

La Corsa dell'Angelo

Ma il culmine delle manifestazioni è senza dubbio la famosa Corsa dell'Angelo, della Domenica di Pasqua.

Contattaci